Translate
ArabicEnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish




DAY BY DAY
aprile: 2017
L M M G V S D
« Mar    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Cosmoplant




Condividi

unnamedREGGIO CALABRIA – Organizzato dal Dipartimento di Agraria d’intesa con “Libera Associazione nomi e numeri contro le mafie”, il Comune di Ardore, la Diocesi di Locri Gerace, la Caritas diocesana e il PROGETTO POLICORO si terrà il 16 novembre 2016 alle ore 16 presso l’Aula Seminari del Dipartimento di Agraria|UniRC località  Feo di Vito il seminario di studi, dal titolo “I beni confiscati alla ‘ndrangheta: una proposta di riutilizzo sociale dei terreni nel comune di Ardore”, un tema di grande attualità ed importanza.

Lo Stato sottrae terreni alle mafie e fornisce, attraverso la riallocazione degli stessi, occasione di sviluppo e crescita nella legalità del territorio, nonché di riscatto per intere comunità. Le attività svolte dalle cooperative sociali sui terreni confiscati (produttive, agrituristiche, didattiche, ecc.) sono in grado di creare redditi ed occupazione.
Pur nella consapevolezza che alcune aspetti dovranno essere perfezionati al fine di ridurre i tempi che intercorrono tra il sequestro, la confisca e la destinazione finale, le leggi di riferimento rappresentano un fatto importante nella storia della nostra Repubblica.

Il dibattito sarà incentrato sulle progettualità in grado di poter trasformare i terreni confiscati in aziende agricole multifunzionali, agrituristiche, didattiche, ecc., con lo scopo di offrire luoghi e contesti di inclusione sociale e possibilità economica per i territori.



UNIVERSITA’. Reggio, ad Agraria seminario “I beni confiscati alla ‘ndrangheta: una proposta di riutilizzo sociale dei terreni nel comune di Ardore” ultima modifica: 2016-11-15T15:43:14+00:00 da Redazione Yeslive
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
PONTE SULLO STRETTO. Legambiente critica le dichiarazioni del sindaco Falcomatà
FOTO. Caserme aperte alla sicurezza stradale (Gallery 6)
LEGALITA'. La Calabria dice no alla violenza sulle donne: il reportage di Strett...
CAPORALATO. Oliverio a Rosarno con il Ministro Martina per la presentazione del...
STRETTAMENTE PERSONALE. La Calabria dice no alla violenza sulle donne, la secon...
CRONACA. Caso di stalking a Siderno: ingiurie e molestie all'ex moglie
CALABRIA. “Progetto fitti zero”, il vicepresidente Viscomi: "Dai fitti ai f...
OGGI NEL TEMPO. Atterra sulla Luna la navicella Lunochod 1, e rimarrà attivo 322...
CRONACA. Gdf Siracusa sequestra beni per 340 mila euro a consulente del lavoro e...
ANTIVIOLENZA. Il governatore Oliverio al tribunale di Castrovillari per l'inaugu...
CALABRIA. Consorzi di bonifica, la preoccupazione dei sindacati per il disagio f...
SANITA'. I dipendenti del Marrelli Hospital occupano il Consiglio Comunale di Cr...
STRETTAMENTE PERSONALE. La XV mostra d'arte presepiale nella chiesa di S. Marta ...
FILOSOFIA. La sinistra, la destra e la globalizzazione
AFORISMI FILOSOFICI. Dio e il mondo nella visione di Albert Einstein
ASPROMONTE. L'Ente parco nazionale dell'Aspromonte pubblica parte del Catasto de...
MIGRANTI. Visita del prefetto di Reggio Calabria, ai rifugiati ospiti dell'Ente ...
CULTURA. 71 anni fa le donne conquistavano il diritto al voto. All'Archivio di S...
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

 

 

 

 

 

 

direttore Emilia Condarelli
editore Cult3.0
registrazione Tribunale RC N°8/2013

Roberto Pronto Casa

MultiIce




All News