Condividi

ivan_tripodi_3REGGIO CALABRIA – Dopo i vari e vani tentativi di ingannare la città e i reggini, l’inadeguato sindaco della città Falcomatà ha definitivamente gettato la maschera e, attraverso i competenti uffici, ha formalmente comunicato la vergognosa decisione di non far partire per l’intero anno scolastico 2016-2017 il servizio di mensa in tutte le scuole del comune di Reggio Calabria.

Infatti, durante una specifica riunione alla quale erano convocati i Dirigenti Scolastici reggini, l’amministrazione Falcomatà, senza alcuno scorno, ha candidamente affermato che le mense scolastiche non ci saranno in nessuna scuola della città.

Si tratta di una decisione gravissima che coinvolge e punisce ingiustamente migliaia e migliaia di scolari, i quali, insieme alle loro famiglie, sono costretti a pagare un prezzo altissimo che si deve unicamente addebitare all’assoluta incapacità e al totale fallimento amministrativo rappresentato dalla giunta Falcomatà e dal PD.

Mai la città aveva raggiunto un simile livello di bassezza in merito alla mancata erogazione dei servizi basilari e fondamentali a favore degli scolari e delle famiglie.

Questa nuova certificazione dell’inadeguatezza della giunta comunale guidata dal PD ha un sapore ancora più amaro poiché colpisce cinicamente una delle fasce più deboli ed indifese della società: le bambine e i bambini.

La decisione dell’amministrazione Falcomatà rappresenta, nei fatti, una nuova tegola, molto costosa, che cade sulla testa delle famiglie reggine poiché la cancellazione delle mense scolastiche provocherà, con le pesanti conseguenze del caso, una migrazione verso le esose scuole private cittadine.

Pertanto, oltre al danno la beffa, il sindaco Falcomatà ha, nei fatti, minato fortemente il diritto allo studio, un diritto costituzionalmente garantito in tutto il Paese tranne che nella nostra città.

La cancellazione delle mense scolastiche rappresenta il definitivo spartiacque che congeda Falcomatà da un qualsivoglia rapporto con la città che, ormai, non potrà più accettare nessuna scusa o giustificazione, poiché la realtà dei fatti dice che Reggio è tragicamente guidata da un sindaco totalmente inadeguato e assolutamente non all’altezza del compito.

Ivan Tripodi

(Segretario cittadino PCI Reggio Calabria)

 



SCUOLA. Reggio, Tripodi (Pci): “Il sindaco Falcomatà ha deciso la cancellazione delle mense” ultima modifica: 2016-11-15T18:06:02+00:00 da Redazione Yeslive
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
CULTURA. Firmata convenzione tra Università Mediterranea e Comune di Taurianova
AMBIENTE. Partiti da Roghudi e Santo Stefano gli eco-laboratori "Creativame...
LAVORO. Calabria, l'assessore Roccisano sui lavoratori del precariato storico r...
CRONACA. Confiscati a imprenditore beni per 7 mln
CONCERTI. Alessandra Amoroso countdown per il live a Reggio Calabria
OPERAZIONE CONFINE 2. L'inchiesta avviata dopo l'omicidio Ruga e la distruzione ...
RISCHIO SISMICO. "Calabria ad alta pericolosità, piani e proposte dell'asse...
POLITICA. Reggio Calabria, Raffa: "No alla campagna elettorale perpetua, pr...
METROPOLITANA. Reggio, i consiglieri comunali Pd: "Sarà motore di economia ...
REGIONE. Vertice tra il sottosegretario di Stato alla presidenza del Consiglio d...
AEROPORTO. Le durissime parole della parlamentare (M5s) Federica Dieni (VIDEO)
AFORISMI FILOSOFICI. La fortuna nel pensiero di Marziale
ANPI. Giornata nazionale del tesseramento dell'Associazione dei partigiani. A Re...
CRONACA. Furti e rapine a bordo dei treni, 2 arresti della Polizia ferroviaria
FORMAZIONE. Centro Studi Alkmeon: terzo incontro del corso di Endodonzia teorico...
VIGILI DEL FUOCO. Giornata della solidarietà. “Sosteniamo la ricostruzione di ...
STRETTAMENTE PERSONALE. Al Castello Aragonese di Reggio Calabria, per la mostra ...
FESTA DELLA REPUBBLICA. Il messaggio ai prefetti del presidente Sergio Mattarell...
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

 

 

 

 

 

 

direttore Emilia Condarelli
editore Cult3.0
registrazione Tribunale RC N°8/2013

MultiIce

All News