Translate
ArabicEnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish




DAY BY DAY
febbraio: 2017
L M M G V S D
« Gen    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728  
Cosmoplant




hospiece-via-delle-stelleREGGIO CALABRIA – Non si può pensare di proseguire su questa scia, troppo importante il servizio offerto dalla struttura Hospice “Via delle Stelle” di Reggio Calabria ad un utenza particolarmente vulnerabile e bisognosa di un’adeguata assistenza per rischiare di perdere tutto per questioni gestionali.

Il disordine organizzativo, che da sempre caratterizza la gestione dell’Hospice reggino, mette seriamente a rischio la stessa esistenza della citata struttura.

E per mettere ordine bisogna partire innanzitutto dalla risorsa umana.

Risale solo a qualche settimana fa la lettera inviata dalla CISL Funzione Pubblica di Reggio Calabria al Presidente ed al Consiglio di Amministrazione della Fondazione Via delle Stelle e per conoscenza anche alla Commissione Straordinaria dell’ASP di Reggio Calabria, con la quale è stata segnalata l’impellente esigenza di procedere alla verifica della dotazione organica e al relativo fabbisogno di personale.

Il Decreto del Commissario ad Acta per il Piano di rientro n. 81 del 22 luglio 2016 – allegato 4 – definisce, infatti, i requisiti minimi per l’accreditamento delle strutture residenziali /domiciliari per le cure palliative – Hospice, stabilendo i contingenti minimi indispensabili per ogni figura professionale. Requisiti minimi differenti rispetto a quelli prescritti per il precedente accreditamento, fra l’altro in imminente scadenza ed in fase di rinnovo.

Orbene, sarebbe già sufficiente confrontare il numero di Operatori Socio Sanitari richiesti dal DCA (cioè 12 unità) con quelli effettivamente in servizio (solo 4 full time e 1 part time), mentre sembrerebbe che per altre figure professionali si registri un esubero di personale, per comprendere come sia necessario procedere ad una seria rivisitazione delle piante organiche.

L’esigenza di riequilibrare il rapporto fra la spesa del personale e la spesa corrente, riportandolo nei parametri fissati dalla vigente normativa, induce la CISL FP a chiedere l’immediata attivazione di un tavolo di confronto presso l’ASP con i vertici della Fondazione.

E’ pacifico che, per scongiurare l’interruzione dei delicati servizi e garantire i livelli occupazionali futuri, sia innanzitutto necessario ottenere il prescritto accreditamento. Premessa indispensabile che presuppone l’inevitabile adeguamento della risorsa umana disponibile alla dotazione prescritta dal DCA.

 

Il Dirigente CISL FP Provinciale                                   Il Segretario Generale

Salvatore Taverriti                                                           Luciana Giordano



SANITA’. Cisl: “Hospice via delle stelle, si metta ordine nella dotazione organica” ultima modifica: 2016-11-17T10:02:31+00:00 da Redazione Yeslive
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
COMUNI. Al via ai lavori sullo Statuto Metropolitano di Reggio Calabria
CRONACA. Nuovo sbarco a Corigliano Calabro (Fotogallery)
CRONACA. Confiscati a imprenditore beni per 7 mln
CONVEGNI. “Immigrazione in Calabria. Oltre l’emergenza per costruire integrazio...
FRANA MACROCIOLI. Autorizzato il finanziamento per la messa in sicurezza del cos...
SANITA'. Reggio, Laganà (AN): "Astuta mossa di management sanitario metropo...
LA DENUNCIA. Reggio Calabria, D'Ascola (Pci): "Desolante incuria nelle peri...
CULTURA. Il premio Giovanni Ronchi allo scrittore Giuseppe Notaro
INFORMAZIONE. Campagna di delegittimazione ai danni della giornalista Enza Dell’...
INFORMAZIONE. Marrelli conferma le dichiarazioni del giornalista Mollo negli ar...
AFORISMI FILOSOFICI. L'onore nel pensiero di Bernarde Mandeville
OPERE PUBBLICHE. Falcomatà: al via il restauro della stele dedicata al poeta Ibi...
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

direttore Emilia Condarelli
editore Cult3.0
registrazione Tribunale RC N°8/2013

Roberto Pronto Casa

MultiIce




All News