Condividi

REGGIO CALABRIA – Il prefetto Michele di Bari ha diramato una circolare ai sindaci, ai Commissari Straordinari e Prefettizi dei comuni della provincia, in materia di contrasto all’abusivismo edilizio e vigilanza sul Demanio Marittimo.

In particolare è stata richiamata l’attenzione sulla necessità di un puntuale controllo sulle attività edilizie nel territorio comunale e demaniale, cui gli Enti devono riferire alla Prefettura con comunicazioni mensili.

Il Prefetto ha raccomandato anche la puntuale osservanza di quanto prescritto, invitando i Comuni ad effettuare, nell’ambito delle specifiche competenze amministrative e di vigilanza (giusto quanto disposto dagli artt. 1 comma 2 e 158 comma 2 del d.lgs. 112/98, e dalla Legge regionale 17/2005), interventi di verifica e controllo nei confronti dei titolari di concessioni demaniali marittime destinate a fini turistico- ricreativi e di porre in essere un’attività accertatoria in materia di uso del demanio marittimo per finalità diverse da quelle sopra specificate, al fine di garantire il diritto dei cittadini alla fruizione libera e pubblica delle spiagge e delle coste occupate indebitamente da opere edilizie e/o affini.

In tale ottica, viene rivolto, altresì, agli amministratori comunali un invito affinché dispongano che le strutture tecniche comunali siano pronte a fornire supporto e contributo necessari alle articolazioni territoriali del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (Direzione marittima, Capitaneria di Porto, Uffici circondariali marittimi, Uffici locali marittimi, Delegazioni di spiaggia), che svolgono la loro azione di prevenzione e vigilanza in sinergia con l’Autorità Giudiziaria e le Forze dell’Ordine presenti sul territorio.

Il prefetto ricorda, da ultimo, che i comuni hanno l’obbligo di dare seguito all’attività di accertamento di cui sopra, con l’avvio, nei confronti dei responsabili degli abusi realizzati sul demanio marittimo, dei procedimenti finalizzati all’ingiunzione di sgombero e/o demolizione, e rimessione in pristino stato, ai sensi dell’art. 54 cod.nav. e delle norme del Testo unico in materia edilizia (d.P.R. 380/2001).



PREFETTURA. Diramata circolare ai sindaci e commissari Straordinari e Prefettizi dei comuni per contrastare l’abusivismo edilizio e vigilare sul demanio marittimo ultima modifica: 2016-12-09T10:59:18+00:00 da Redazione Yeslive
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
SCUOLA. Calabria - La Regione a San Luca, venerdì prossimo, inaughererà l'anno s...
CRONACA. Le fasi dell'arresto del boss di San Luca, Antonio Pelle (VIDEO)
LAVORO. Reggio, vertenza Sgs: riunione in prefettura
LEGALITA'. La Calabria dice no alla violenza sulle donne: oggi la II puntata del...
POMPIERI. Reggio Calabria: l'ultimo saluto dei colleghi al vigile esperto Santo ...
EVENTI. Venerdì a palazzo Campanella si terrà la presentazione del Premio Euterp...
'NDRANGHETA. La Dda reggina confisca beni per 260 milioni di euro ad affiliato c...
FORMAZIONE. "Regolamentazione dei mercati finanziari, il caso dell'antirici...
LIBRI. "... mi pare si chiamasse MANCINI" di Pietro Mancini figlio del...
CRONACA. Focus 'ndrangheta, nella locride 2 arresti dei carabinieri Gruppo Locri
SEMINARIO. “La formazione nel volontariato fra realtà e possibilità”
FORMAZIONE. Nasce la sezione territoriale Aica Calabria presso l'associazione cu...
CRONACA. Scoperta truffa ai danni dell'Inps. 34 persone denunciate dalla Gdf
CULTURA. Alla biblioteca comunale Pietro De Nava di Reggio Calabria, la presenta...
STRETTAMENTE PERSONALE. A Gioia Tauro, per scoprire i percorsi della geofilosofi...
GREEN COMUNITY. “La Calabria buona si muove”: il ministro Costa a Reggio con gli...
MISS MONDO. Al Porto degli Ulivi la finale interregionale, tra Calabria e Sicil...
AEROPORTO SANT'ANNA. Gruppo Marrelli: totale adesione alla mobilitazione di saba...
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

 

 

 

 

 

 

direttore Emilia Condarelli
editore Cult3.0
registrazione Tribunale RC N°8/2013

MultiIce

All News