Condividi

versace_rio

RIO. Amaro inizio per Giusy Versace alla Paralimpiade di Rio 2016. La velocista paralimpica è stata infatti squalificata nella finale dei 400 metri categorie T43-44 a causa di un’invasione di corsia.

La Versace aveva concluso la sua gara al quinto posto, alle spalle della francese Marie-Amélie Le Fur (prima con il nuovo record mondiale di 59”27), la tedesca Irmgard Bensusan (59”62), la statunitense Grace Norman (1’01”83) e l’altra azzurra Federica Maspero (1’03”83). Subito dopo il traguardo, però, è arrivata la squalifica che l’ha estromessa così dalla classifica.

“E’ vero, ho toccato la linea bianca interna della corsia nella seconda curva – ha dichiarato a caldo Giusy – e la squalifica ci sta tutta. Purtroppo ho sbandato e, oltre a perdere l’assetto di corsa, ho messo il piede sulla linea. Me ne sono accorta subito e a quel punto la mia gara era già compromessa. D’altronde questa è una Paralimpiade, non una gara qualunque, e quindi bisogna fare tutto bene. Oggi non è stato così, ma fa parte del gioco e l’accetto con sportività. Peccato perché avevo ottime sensazioni e pensavo davvero di poter fare bene, la prima parte di gara infatti è stata buona..d’altronde questo è il primo anno che corro i 400 e ho peccato forse anche un po’ di inesperienza. Adesso mi concentrerò sui 200 metri, perché la mia Paralimpiade non può finire così.”.

Appuntamento, adesso, per le semifinali dei 200 metri che si terranno poco dopo la mezzanotte di giovedì 15 settembre, precisamente a partire dalle 00.38. Giusy Versace se la vedrà di nuovo con le migliori velociste paralimpiche mondiali, a partire dall’olandese Marlou Van Rhijn, campionessa uscente e primatista mondiale della specialità.



PARALIMPIADI. Rio amara per Giusy Versace: squalificata nella finale dei 400 metri ultima modifica: 2016-09-12T17:18:16+00:00 da Redazione Yeslive
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
YESLIVE PARTNER - SPINELLA MARMI GROUP (VIDEO)
ELEZIONI COMUNALI. Circolare prefettizia su norme e adempimenti per il turno str...
COMUNI. Anci Giovani: il reggino Castorina nel coordinamento nazionale
IMMIGRAZIONE. Calabria, il sindaco di Mandatoriccio: "Vietare l'accoglienza...
AGRICOLTURA. San Roberto (RC), il 26 ottobre incontro sul Piano di sviluppo rura...
LEGALITA'. Reggio Calabria, divieti di circolazione per la manifestazione nazion...
BENESSERE. Ambiente ed ecologia del cibo, un Convegno con il cardinale Ravasi
CELEBRAZIONI. Reggio Calabria, giovedì 3 novembre la commemorazione delle 45 vit...
EMERGENZA IMMIGRAZIONE. Reggio Calabria, "Basta con le menzogne": sit-...
COMMERCIO. “Educazione all’acquisto legale. Fermiamo la contraffazione”: a Cosen...
TRASPORTI. L'assessore regionale Russo a Lamezia: per lo sviluppo della Calabria...
SANITA'. Proseguono numerose le adesioni alla petizione promossa dal Comitato de...
AFORISMI FILOSOFICI. Giovenale e l'onestà
SCUOLA. Io sono Giovanni Grillo: il ritratto realizzato dalla studentessa dell'I...
SCUOLA. Piaceri senza glutine e Aic all'Istituto G. Renda di Polistena con Stret...
'NDRANGHETA. Operazione "Recherche" della Polizia contro le cosche del...
ENOLOGIA. Marrelli Wines fa risorgere la Dop Sant’Anna di Isola Capo Rizzuto
ROLAND GARROS. "Tennista espulso per molestie alla giornalista"
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

 

 

 

 

 

 

direttore Emilia Condarelli
editore Cult3.0
registrazione Tribunale RC N°8/2013

MultiIce

All News