Condividi

pellaro-palasport-1 REGGIO CALABRIA – Sono stati avviati nei giorni scorsi i lavori per la ristrutturazione, l’adeguamento e la rifunzionalizzazione del Palasport della frazione di Pellaro, zona sud di Reggio Calabria. A darne notizia è il Sindaco di Reggio Calabria Giuseppe Falcomatà.

Il progetto, molto atteso dalla comunità di Pellaro, prevede la ristrutturazione della palestra nel suo complesso e l’adeguamento antincendio e la messa a norma degli impianti elettrici ed idrici fino alla completa rifunzionalizzazione dell’impianto.

I lavori di ristrutturazione prevedono una spesa complessiva di circa 115 mila euro, suddivisi in due lotti. Somme reperite a bilancio dall’Assessore alle Finanze Armando Neri. Il tempo di esecuzione è di 90 giorni dalla data di consegna del primo lotto e di 60 giorni dalla consegna del secondo lotto. pellaro-palasport-2

«Dopo anni di attesa finalmente anche il Palasport di Pellaro tornerà nella disponibilità dei cittadini – ha commentato il Sindaco Giuseppe Falcomatà – quello degli impianti sportivi è un tema che sta molto a cuore all’amministrazione. Anni di incuria ed abbandono hanno ridotto in condizioni disastrose alcuni storici impianti cittadini, come nel caso dell’impianto di Pellaro che adesso tornerà ad essere un importante polo sportivo per tutto il quartiere e per l’intera zona sud della Città. Grazie al lavoro certosino che stiamo portando avanti, di concerto con gli assessori interessati, settimana dopo settimana le nostre strutture tornano nella disponibilità dei cittadini, ricostituendo importanti punti di riferimento non solo sotto il profilo sportivo ma anche come punti di aggregazione sociale».

Soddisfatta anche l’Assessore ai Lavori Pubblici Angela Marcianò. «L’avvio dei lavori nella struttura sportiva di Pellaro rappresenta un’altra importante tappa del percorso di rifunzionalizzazione delle strutture sportive cittadine. A seguito delle diverse sollecitazioni giunte dai cittadini e dalle stesse società sportive – ha aggiunto l’Assessore – in questi mesi abbiamo lavorato senza sosta per intervenire sulle diverse criticità riscontrate nel settore degli impianti sportivi, che riteniamo centrale all’interno del nostro agire amministrativo. Nei prossimi mesi vigileremo con attenzione affinchè i lavori sul Palasport procedano speditamente e la struttura possa essere presto riconsegnata alla comunità di Pellaro».



OPERE PUBBLICHE. Reggio Calabria, partiti i lavori di ristrutturazione del Palasport di Pellaro ultima modifica: 2016-10-06T22:07:40+00:00 da Redazione Yeslive
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
SPORT. PGS Calabria, domenica a Lamezia si presenta la nuova stagione sportiva
PREVENZIONE TUMORI. A Milano un flash mob musicale
FOTO. Caserme aperte alla sicurezza stradale (Gallery 4)
CRONACA. Un arresto a Gioia Tauro per espeiazione pena
ARTE. Reggio Calabria, al Museo diocesano in Mostra nuove icone su San Francesco...
ACQUA. Reggio Calabria, domani disservizi idrici nelle zone di San Sperato e Mod...
'NDRANGHETA. La Polizia di Stato sequestra beni alla cosca Piromalli per un valo...
TRASPORTI. Giovedì diciannove incontro al Ministero delle Infrastrutture sul sis...
FINGER FOOD. Profumo di Cina con gli involtini primavera
CRONACA. Focus 'ndrangheta: monitorati i quartieri di Ciccarello, Catona ed Arch...
AFORISMI FILOSOFICI. Dolore e felicità nel pensiero di Osho
OPERAZIONE OPIUM. Arrestati 12 narcotrafficanti e sequestrati 32 chili di eroina...
CITTA'. Progetto da 5 milioni nel Pon Inclusione per il sostegno alle famiglie d...
SCUOLA. Piaceri senza glutine e Aic all'Istituto G. Renda di Polistena con Stret...
AEROPORTO. Confindustria Reggio Calabria invita alla mobilitazione per salvare i...
CRONACA. “€uro-Scuola”: operazione dei carabinieri di Locri contro la cosca Cord...
STRETTAMENTE PERSONALE. Sorbara e Piaceri Senza Glutine dolcezze biologiche e g...
FORMAZIONE. "Strade di sport, strade di legalità": il 3 giugno al rion...
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

 

 

 

 

 

 

direttore Emilia Condarelli
editore Cult3.0
registrazione Tribunale RC N°8/2013

MultiIce

All News