Condividi

REGGIO CALABRIA – E’ in corso dalle prime ore di questa mattina una vasta operazione della Polizia di Stato per l’esecuzione di undici provvedimenti di fermo di indiziato di delitto emessi dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Reggio Calabria nei confronti di elementi di vertice, affiliati e prestanome della cosca Pesce di Rosarno (RC), ritenuti responsabili, a vario titolo, di associazione mafiosa, illecita concorrenza con minaccia o violenza, intestazione fittizia di beni, favoreggiamento personale nei confronti del boss latitante Pesce Marcello, arrestato dalla polizia l’1 dicembre 2016, nonché di traffico e cessione di sostanze stupefecenti.

Recherche è il nome che gli investigatori della Polizia di Stato hanno dato all’operazione.

Le indagini svolte alacremente dalla Squadra Mobile di Reggio Calabria e dal Servizio Centrale Operativo della Polizia di Stato, oltre che portare alla cattura del pericoloso latitante Pesce Marcello, hanno consentito di individuare la rete dei soggetti che per anni ha protetto la latitanza diPesce Marcello, permettendo allo stesso di continuare a giocare un ruolo importantissimo nel panorama ‘ndranghetistico della fascia tirrenica della provincia di Reggio Calabria, ma anche di ricostruire l’operatività di gran parte del gruppo di soggetti a lui facenti capo e le numerose attività economiche riconducibili al sodalizio.



‘NDRANGHETA. Operazione “Recherche” della Polizia contro le cosche del mandamento tirrenico e i fiancheggiatori della latitanza di Marcello Pesce ultima modifica: 2017-04-04T09:20:53+00:00 da Redazione Yeslive
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
CULTURA. Il ricordo del maestro Dario Fò nel suo blog ufficiale
TEATRO. Compagnia delle Alghe: stage a Castrolibero con Lena Biolcati, Silvia Di...
REGGIO CALABRIA. Cannizzaro: "Il Prefetto ha indicato la strada. Non colpev...
CRONACA. Le dichiarazioni del sindaco Giuseppe Falcomatà dopo la lettera minator...
STRETTAMENTE PERSONALE. Riflettori sullo scalo aeroportuale Tito Minniti di Regg...
CENTRI PER L'IMPIEGO. Raffa scrive a Oliverio e Roccisano: ""Bloccare ...
POLITICA. Wanda Ferro (FI): "Statua E.T. tra i rifiuti a Zagarise simbolo d...
BELLEZZA E BENESSERE. Aiòn: la crema viso rivitalizzante, anti-age e protettiva ...
MALTEMPO. Protezione civile Calabria: da domani previsto miglioramento condizion...
DECRETO REGGIO. Il sindaco Falcomatà e il ministro Delrio firmano la rimodulazio...
PREVENZIONE. Prefettura: sul sito istituzionale il Vademecum contro le truffe fi...
CRONACA. Deteneva per fini di spaccio 400 gr di cocaina: arrestato 49enne (VIDEO...
FOCUS 'NDRANGHETA. Polizia di Stato: monitorato il centro città e perquisizioni ...
SCUOLA. Il Camper della legalità, della Polizia di Stato, con gli alunni del “Ga...
TV. Strettamente personale al carnevale di Reggio Calabria: la I puntata (VIDEO)
CRONACA. Aggredisce i carabinieri a calci e pugni, arrestata 33enne
ASPROMONTE. Parco nazionale d'Aspromonte: livello di presenze di Aquila reale e ...
SPORT. Pugilato: a Rossano gli 80 migliori boxer italiani per il Guanto d'oro
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

 

 

 

 

 

 

direttore Emilia Condarelli
editore Cult3.0
registrazione Tribunale RC N°8/2013

MultiIce

All News