Condividi

locandina-marrc-famu

REGGIO CALABRIA. Il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria partecipa a F@mu 2016, la Giornata nazionale delle famiglie al museo, fissata per il prossimo 9 ottobre.

L’evento, giunto alla sua quarta edizione, quest’anno è dedicato al tema Giochi e gare al museo.

«L’obiettivo – spiega il Direttore del MArRC, Carmelo Malacrino – è quello di avvicinare i più piccoli al mondo dell’archeologia e dell’arte, con esperienze didattiche e ludiche che possano fornire uno stimolo alla crescita e all’ampliamento delle conoscenze dei bambini. Un’occasione per trascorrere insieme una giornata festiva in famiglia e un momento di arricchimento culturale per gli adulti».

Il progetto è frutto di sinergie tra enti privati e pubblici, tra questi il Ministero per i beni e le attività culturali e il turismo.

Il MArRC ha pensato a una serie di giochi legati al percorso espositivo e alla collezione dei reperti della Calabria antica.

Ai piccoli visitatori sarà offerta la possibilità di cimentarsi in sfide accattivanti su tre livelli di difficoltà: elementare, medio e difficile, calibrati sull’età dei partecipanti.

Per il livello facile/elementare Colora il MArRC, destinato ai bambini tra i 3 e i 6 anni. Con l’opportunità di individuare e ricavare le forme dei reperti con matite e pennarelli da ritrovare tra le vetrine con una “caccia al tesoro”.

Per i bambini tra i 7 e i 10 anni, il livello medio, con indovinelli la cui soluzione porterà alla scoperta dei pezzi più belli dell’esposizione.

Infine, il livello difficile, indirizzato ai più grandi di età compresa tra gli 11 e i 14 anni che si cimenteranno nella soluzione dei quiz dell’EnigMArRC.

I giochi sono stati curati dalle dottoresse Alessia Chillemi e Luisa Zito.

Come di consueto l’apertura sarà dalle 9 alle 20.00 con ultimo ingresso alle 19.30.

Nelle giornate di sabato e domenica, dalle 9.30 alle 13.30, in collaborazione con i volontari del Touring Club italiano di Reggio Calabria, sarà visitabile la Necropoli ellenistica nei sotterranei di Palazzo Piacentini.

Sarà possibile interagire col web per mezzo dell’hashtag #f@mu2016 o con l’account twitter @famigliealmuseo.

Inoltre, il MiBact, in questi giorni, ha lanciato l’iniziativa social #ottobrealmuseo, con l’invito a fotografare i reperti ispirati al vino e alla vendemmia che i visitatori trovano nei musei italiani.

Anche il MArRC ha aderito con il profilo ufficiale @MusArcheoRC su twitter e facebook.



MUSEI. Il MArRC celebra la Giornata delle Famiglie 2016 ultima modifica: 2016-10-08T08:22:25+00:00 da Redazione Yeslive
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
FOTO. Mediterraneo Festival Corto di Diamante (Gallery 4)
FESTEGGIAMENTI RELIGIOSI. A Catanzaro celebrata la festa di S. Croce e del Bambi...
METEO. Rossano Calabro, allerta meteo: temporali, grandinate e raffiche di vento
SALUTE. “Camminare è Vivere”: a Roccella giornata di prevenzione dell’Obesità
INTERDITTIVE ANTIMAFIA. Delegazione di Confindustria Reggio in Commissione Giust...
ARCHEOLOGIA. Reggio Calabria, focus sugli scavi di piazza Garibaldi
OGGI NEL TEMPO. Cassius Clay vince le Olimpiadi e diventa pugile professionista
SANITA'. Marrelli Hospital e Humanitas siglano importante convenzione: il profes...
LAVORO. Riccardo Mauro: "Addetti pulizie e manutenzioni ex Lsu delle scuole...
SANITA'. A Crotone nasce il Marrelli Health
'NDRANGHETA. Sequestrati beni per un valore di 50 milioni di euro
INTERVENTI. Mario Caligiuri commemora Tullio De Mauro: "Intellettuale limpi...
STRETTAMENTE PERSONALE. Il positivo bilancio dei mercatini di Natale reggini del...
SCUOLA. Io sono Giovanni Grillo: il ritratto realizzato dalla studentessa dell'I...
OGGI NEL TEMPO. Viene eseguita la condanna a morte dell'assassino seriale Barbab...
CRONACA. Sequestrata e picchiata dal compagno, i carabinieri arrestano 32enne eg...
MARC. Aperto per il Ponte della Liberazione. Mercoledì convegno internazionale s...
LEGAL WEB. Finalmente varata la legge sul cyberbullismo
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

 

 

 

 

 

 

direttore Emilia Condarelli
editore Cult3.0
registrazione Tribunale RC N°8/2013

MultiIce

All News