Translate
ArabicEnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish




DAY BY DAY
aprile: 2017
L M M G V S D
« Mar    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Cosmoplant




Condividi

premiazione_mileaREGGIO CALABRIA – Sul concetto di resilienza a partire dal libro di Mattia Milea “Dalla Calabria alle Langhe. Il combattente Malerba racconta la sua lotta partigiana”(Disoblio Edizioni, 2016)»: è stato questo il tema di una interessante tavola rotonda, moderata dal prof. Gianfranco Cordì, tenutasi presso il Palazzo della Cultura di Reggio Calabria.

I relatori hanno inteso porre in evidenza il concetto, tanto amato dal giornalismo e dalla psicologia contemporanee, di resilienza nelle sue intersezioni e nelle sue differenze specifiche rispetto al concetto di resistenza. In questo senso si è preso spunto dall’ottimo volume di Mattia Milea, che ha concluso i lavori, incentrato tutto sulla figura del partigiano calabrese Pasquale Brancatisano il quale si è reso protagonista, appunto, di una resistenza molto importante: quella nei riguardi dell’apparato politico-militare del nazifascismo.

Ha preso la parola, ad inizio lavori, il dott. Franco Iaria il quale ha affermato: «Pochi libri generano come questo epoché, coinvolgimento e sospensione della coscienza. Si tratta in questo caso di un libro che posso definire senz’altro stupefacente».

E’ intervenuto quindi il dott. Enzo Musolino. «Il concetto di resilienza è filosoficamente debole. Ma dobbiamo distinguere la resilienza dalla resistenza. La resilienza si adegua a una determinata situazione». Sul concetto di resilienza si è poi soffermata anche la prof. Emilia Serranò: «I due concetti sono correlati. Il concetto di resilienza sta a indicare tutto un travaglio di pensiero che fa intravedere l’attenzione per il raggiungimento di un obiettivo». gianfranco_cordi

Ha portato i saluti della casa Editrice «Disoblio Edizioni» di Bagnara Calabra il dott. Salvatore Bellantone. Mentre è toccato all’autrice del libro, la scrittrice e traduttrice Mattia Milea qui alla sua prima prova letteraria, l’onere delle conclusioni. «Io ho cercato di trovare un punto di congiunzione tra me e Pasquale Brancatisano. E questo unto è stato tutto quello che egli mi ha trasmesso. Ovvero il cercare di trasformare le circostanze della vita in motivi che possano far risolvere i problemi».



LIBRI. Mattia Milea racconta la resistenza del partigiano Pasquale Brancatisano ultima modifica: 2016-10-26T16:28:35+00:00 da Redazione Yeslive
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
TEATRO. Al Rendano di Cosenza Giusy Versace e Raimondo Todaro a sostegno della r...
LEGALITA'. Il presidente del Consiglio comunale reggino, Demetrio Delfino sulla ...
STRETTAMENTE PERSONALE. La Calabria dice no alla violenza sulle donne, la prima ...
CRONACA. Villa San Giovanni, controlli dei carabinieri: 4 arrestati e 3 denuncia...
OPERAZIONE LEX. Le immagini delle perquisizioni dei carabinieri a Laureana di Bo...
SANITA'. Le parole di Oliverio all'inaugurazione della cardiochirurgia degli Osp...
SANITA'. An ricorda al ministro Lorenzin che fu Scopelliti a portare a compiment...
EVENTI. Museo nazionale archeologico della Sibaritide celebra la Giornata intern...
SPETTACOLI. Danza e solidarietà con Giusy Versace e Raimondo Todaro a Rossano (C...
FILOSOFIA. In morte di Zygmunt Bauman
SANITA'. Ospedali di Corigliano e Rossano il j'accuse di Azione identitaria
AFORISMI FILOSOFICI. Le cattive abitudini per San Girolamo
SCUOLA. Piaceri senza glutine e Aic all'Istituto G. Renda di Polistena con Stret...
FORMAZIONE. Cittadella regionale: al via il corso sulla sostenibilità ambientale
CRONACA. La Gdf di Lamezia Terme sequestra 80 mila articoli carnevaleschi
FORMAZIONE. Centro studi Alkmeon: corso di endodonzia su casi semplici, compless...
OGGI NEL TEMPO. Ciclismo: Francesco Moser vince per la terza volta la Parigi-Rou...
OGGI NEL TEMPO. Disastro nucleare, esplode la centrale di Chernobyl
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

 

 

 

 

 

 

direttore Emilia Condarelli
editore Cult3.0
registrazione Tribunale RC N°8/2013

Roberto Pronto Casa

MultiIce




All News