Translate
ArabicEnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish




DAY BY DAY
febbraio: 2017
L M M G V S D
« Gen    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728  
Cosmoplant




de_raho-immagine004REGGIO CALABRIA – Ai microfoni di yeslive.it il commento del procuratore della città dello Stretto, Federico Cafiero De Raho, che ha firmato l’indagine con cui sono state fermate le violenze sessuali e non solo esercitate per anni dal branco ai danni di una bambina di Melito, una triste vicenda che affonda le sue radici in un’oscurantista arcaica cultura mafiosa della sopraffazione.

Un raccapricciante episodio da cui è scaturita la ferma risposta della società civile calabrese che ha manifestato insieme a tutta la nazione, a Reggio Calabria, contro la violenza di genere ed in particolare contro quella sulla donne.



LEGALITA’. La Calabria dice no alla violenza sulle donne: il commento del procuratore di Reggio Calabria, De Raho (VIDEO) ultima modifica: 2016-10-21T12:43:41+00:00 da Redazione Yeslive
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
REGGIO CALABRIA. Il cordoglio di Azione nazionale per la scomparsa di Antonio Fr...
LUOGHI. La storia di Tropea nella Costa degli dei
EVENTI. Bergamotto: l'Accademia assegna i mandati agli Ambasciatori del prezioso...
AMBIENTE. Partiti da Roghudi e Santo Stefano gli eco-laboratori "Creativame...
PROSTITUZIONE. Operazione "Tirreno sex" a Gioia Tauro: 7 arresti e 15 ...
AC. Salvatore Memoli neo presidente dell’Automobile Club Reggio Calabria
CRONACA. Furto aggravato: un arresto in flagranza a Seminara
REGIONE. Costituita la sede legale unica delle soppresse comunità montane calabr...
SANITA'. Marrelli Hospital: interrogazione del senatore Altero Matteoli al minis...
UNIVERSITA'. Prorogate le iscrizioni alla Mediterranea
COMMEMORAZIONE. Messa in suffraggio di Cinzia Iannello
PORTI. Reggio, attracco trasporto pesante: 45 giorni alle società richiedenti pe...
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

direttore Emilia Condarelli
editore Cult3.0
registrazione Tribunale RC N°8/2013

Roberto Pronto Casa

MultiIce




All News