Condividi

Si è svolto, nella mattinata odierna, presso questo Palazzo del Governo, alla presenza della Presidente della Camera dei Deputati, un incontro che ha avuto come argomento l’importante tema della violenza sulle donne, balzato tristemente, negli ultimi mesi, all’attenzione della cronaca locale e nazionale.

La riunione tenuta con il Prefetto, ha visto, inoltre, la partecipazione, del Presidente della Regione Calabria, del Presidente della Provincia, del Sindaco della Città Metropolitana, del Presidente e del Procuratore Generale della Corte d’Appello, del Presidente del Tribunale di Reggio Calabria e del Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria, titolare della Direzione Distrettuale Antimafia, del Presidente e del Procuratore della Repubblica presso del Tribunale per i Minorenni, il Questore, i Comandanti Provinciali dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e del Corpo Forestale dello Stato.

Ha fatto seguito, la manifestazione nazionale “La Calabria dice no alla violenza contro le donne” promossa dalla Regione Calabria che ha registrato la presenza di importanti Autorità nazionali, la Presidente della Camera dei Deputati, Laura Boldrini, la Ministra per le Riforme Costituzionali e Rapporti con il Parlamento con delega alle Pari Opportunità, Maria Elena Boschi, la Presidente della Commissione d’inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere, Rosy Bindi e la sottosegretaria di Stato ai Beni e alle attivita’ culturali,
Dorina Bianchi.

Durante il Corteo, composto anche da Autorità regionali e locali e che ha visto l’adesione degli Amministratori locali, delle Organizzazioni Sindacali, delle Associazioni di volontariato, dei Centri antiviolenza, delle espressioni del mondo cattolico e dell’associazionismo, oltre che una corposa componente di giovani, studenti e cittadini provenienti dalle diverse provincie, è stata percorsa la città dal Lungomare Falcomatà sino all’Arena dello Stretto.

La manifestazione ha avuto l’intento di sostenere la ferma condanna contro ogni forma di violenza di genere ed in particolare la violenza contro le donne e di richiamare l’attenzione su valori fondamentali, quali il rispetto della persona, della sua centralità, della dignità e della libertà umana.

Il Prefetto ha, inoltre, evidenziato la presenza dello Stato, della Magistratura e delle Forze dell’Ordine, uniti per esprimere il contrasto alla criminalità organizzata e alla violenza.

Dall’iniziativa è emersa la volontà di intensificare gli sforzi per arginare e contrastare ogni forma di violenza e di creare rete per incoraggiare alla denuncia e dare sostegno alle vittime di tale fenomeno criminoso.

              Al termine della manifestazione, con inizio alle ore 15.00, una delegazione della Commissione Antimafia guidata dall’ On. Rosy Bindi, Presidente della Commissione Parlamentare d’inchiesta sul fenomeno delle mafie e sulle altre associazioni criminali, anche straniere, ha tenuto una Tavola Rotonda, alla quale hanno partecipato il Prefetto, il Questore, i Comandanti Provinciali dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, il Vice Capo Centro della Direzione Investigativa Antimafia, il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria, titolare della Direzione Distrettuale Antimafia, il Procuratore Aggiunto della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria, Dott. Gaetano Calogero Paci, il Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Reggio Calabria, Dott. Francesco Ponzetta, il Presidente del Tribunale e il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni.

Tale incontro, è stato fortemente voluto per approfondire importanti argomentazioni quali i minori, le donne e i rapporti con la criminalità organizzata nel territorio.



LEGALITA’. “La Calabria dice no alla violenza contro le donne”. Missione della delegazione Commissione antimafia ultima modifica: 2016-10-21T19:03:33+00:00 da Redazione Yeslive
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
FORMAZIONE. Scuola di cultura politica al via nuovo corso
CRONACA. In manette il superlatitante di San Luca, Antonio Pelle
GIORNALISMO. Il presidente dell'Ordine calabrese parla delle minacce alla libert...
FOTO. Caserme aperte alla sicurezza stradale (Gallery 3)
SPORT. Corigliano il palazzetto dello sport è nuovamente fruibile
CRONACA. Forza il posto di blocco dei Carabinieri e provoca un incidente, arrest...
VISO. Algogin: la crema idratante e nutriente con aloe, malva e calendula
MUSEI. Capodanno da record al MArRC e il 6 gennaio festa per l’Epifania
CRONACA. I Carabinieri della Stazione di Mammola intervengono ed arrestano un uo...
REGIONE. Giornata informativa organizzata dall'Assessore alle Infrastrutture Mus...
DRINK. Liquore alla genziana: la ricetta
AFORISMI FILOSOFICI. La terra indifferente di Giacomo Leopardi
CRONACA. Arrestato a Napoli 29enne bulgaro ricercato per omicidio (VIDEO)
REGGIO CALABRIA. Il sindaco Falcomatà incontra il console delle Filippine
INFORMAZIONE. La Giornata mondiale della libertà di stampa a Reggio Calabria
TEATRO. Compagnia delle Alghe festeggia dieci anni di successi portando in scena...
STRETTAMENTE PERSONALE. Cyberbullismo: approvata la prima legge per contrastare ...
SPORT. Fip Calabria: inizia il percorso della rappresentativa calabrese verso il...
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

 

 

 

 

 

 

direttore Emilia Condarelli
editore Cult3.0
registrazione Tribunale RC N°8/2013

MultiIce

All News