Translate
ArabicEnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish




DAY BY DAY
aprile: 2017
L M M G V S D
« Mar    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Cosmoplant




Condividi

2REGGIO CALABRIA – Questa volta la questione odierna, sollevata da alcuni cittadini, riguarda le problematiche inerenti i parcheggi urbani. Purtroppo anche quando si potrebbe stare tranquilli e in santa pace, rispettando semplicemente le regole, c’è qualcuno che si arroga il diritto di parcheggiare la propria auto dove e come gli pare e piace senza tenere in considerazione le regole stradali né il buon senso civico.

Macchine di grossa cilindrata o addirittura auto sportive nelle quali si possono intravedere i permessi speciali per i parcheggi degli invalidi. Ora nulla da dire poiché non è detto che l’accompagnatore dell’invalido non possa avere una qualsiasi macchina per svolgere l’accompagnamento, ma il problema si pone nel momento in cui l’auto, sportiva o utilitaria che sia, è parcheggiata con esposto il tagliandino di invalido e non con tagliandino apposito, in zona A,B o C con strisce blu e non nel confacente parcheggio con strisce gialle, riservato appunto agli invalidi. 1

Altra cosa importantissima da ricordare è che il tagliandino deve essere sempre originale e non come si vede nella maggior parte delle macchine nelle quali si vedono fotocopie o altro.

Riservare dei posti auto per gli invalidi è un SACROSANTO dovere ed anzi , a Reggio Calabria ce ne sono anche troppo pochi, ma un controllo più dettagliato ed una vigilanza sul territorio affinchè questi imbroglioni non facciano di testa loro sono necessari, sennò ad averne la peggio saranno tutti quelli che rispettano sempre le norme comuni.

stefano-morabito1In alcuni comuni Italiani (nord o sud), sono stati già apposti specifici cartelli stradali (foto allegate)al fine di informare che i parcheggi “blu” sono destinati esclusivamente a chi paga il parcheggio e che per i permessi speciali vi sono le apposite zone riservate, contraddistinte con strisce di colore giallo.

Oltre alle tante questioni sollevate negli ultimi giorni sulle problematiche cittadine e visti i tanti “furbetti” passati, vedere un altro sopruso nei confronti dei cittadini rispettosi delle regole comuni, sarebbe veramente troppo.

Si prendano i dovuti provvedimenti.

Stefano Morabito

Politiche Giovanili ed Agricole

Movimento “Cittadini”



LA LETTERA. “Parcheggi riservati alle persone diversamente abili: occhio ai furbetti” ultima modifica: 2016-10-17T21:41:49+00:00 da Redazione Yeslive
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
Reggio, il presidente Raffa esprime solidarietà al sito Yeslive.it per l’attacco...
Attacco hacker A yeslive.it, la solidarietà dell’agenzia Labecom
SANITA'. Nuovo ospedale della Piana. Oliverio: “Martedì 11 ottobre firma del pro...
PARALIMPIADI. Rio amara per Giusy Versace: squalificata nella finale dei 400 met...
LE RICETTE DI NONNA CHICA. Spaghetti con melanzane e alici
REGGIO CALABRIA. Cannizzaro: "Il Prefetto ha indicato la strada. Non colpev...
SPETTACOLI. Tutta colpa della televisione: sabato al Cilea il live del comico Ge...
MUSEI. MaRc, venerdì in Piazza Orsi il secondo concerto dei Fiati di Delianuova
REFERENDUM. "La Costituzione è di tutti. La Costituzione fa scuola": i...
CELEBRAZIONI. Reggio Calabria, giovedì 3 novembre la commemorazione delle 45 vit...
SANITA'. Muore 37enne, Cannizzaro (Cdl): "Gli slogan non salvano vite umane...
LAVORO. Il vicepresidente della giunta regionale Antonio Viscomi, annuncia: dal ...
OGGI NEL TEMPO. Ricoverato, in grave pericolo di vita, Diego Armando Maradona
AFORISMI FILOSOFICI. L'onore per Aristotele
AFORISMI FILOSOFICI. L'amore per Marcel Proust
CRONACA. Carabinieri di Locri: scoperti numerosi sinistri falsi (VIDEO)
REGGIO CITTA' METROPOLITANA. Azione nazionale: "Un ringraziamento particola...
CRONACA. Detenzione ai fini di spaccio e furto aggravato, arrestato 31enne colom...
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

 

 

 

 

 

 

direttore Emilia Condarelli
editore Cult3.0
registrazione Tribunale RC N°8/2013

Roberto Pronto Casa

MultiIce




All News