Condividi

Estratta viva una quarta persona dalle macerie dell’hotel Rigopiano. Si tratta di un uomo, che sarebbe ferito. Durante la notte sono state così salvate altre quattro persone, due donne e due uomini.

Fa parte del gruppo delle cinque che erano ancora all’interno della struttura e che erano state individuate nella giornata di ieri. I soccorritori continuano a lavorare senza sosta per recuperare l’ultimo superstite di questo gruppo e individuare l’altra ventina di persone che ancora manca all’appello.

Purtroppo, è aumentato anche il bilancio delle vittime: quattro, due donne e due uomini. Infatti, i coraggiosi soccorritori hanno recuperato il cadavere di un’altra donna.

 



HOTEL RIGOPIANO. Continua il lavoro dei vigili del fuoco. Il video del salvataggio dei bambini ultima modifica: 2017-01-21T09:46:45+00:00 da Redazione Yeslive
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
MUSICA. Conclusa la I edizione del concorso nazionale di composizione promosso d...
SPORT. Corigliano il palazzetto dello sport è nuovamente fruibile
CULTURA. I diritti fondamentali dell’uomo: i principi costituzionali e il ruolo ...
EVENTI. Arte sartoriale I Edizione, un viaggio tra storia e cultura sulla figura...
EVENTI. Al Parco della biodiversità di Catanzaro la XVIII festa del socio Associ...
SCUOLA. Reggio, Tripodi (Pci): "Il sindaco Falcomatà ha deciso la cancellaz...
ARTE SARTORIALE. Grande successo a Cerisano. Daniela Farina vince le selezioni p...
DESIGN E COMODITA’. L’acqua hi-tech per uffici e attività commerciali
CRONACA. Arresto del pericoloso latitante Marcello Pesce: i dettagli dell'operaz...
SANITA'. Crotone, Antonella Stasi: "Ostacoli creati ad arte per affossare i...
SANITA'. Anche i medici del Marrelli Hospital scrivono ai commisari Scura ed Urb...
INFUSI. Amamelide per infiammazioni della bocca, faringiti, irritazioni di mucos...
AFORISMI FILOSOFICI. La fortuna in Francesco Petrarca
REGIONE. Incontro informativo alla Cittadella regionale sulle opportunità del Ba...
MESSINA. Guardia di finanza: operazione "Agrumi d'oro", fatture false ...
'NDRANGHETA. Operazione “Recherche”. Arrestati i favoreggiatori del latitante Ma...
EVENTI. Al castello Aragonese in mostra le Tracce mediterranee dell'associazione...
AGGRESSIONE DON COSTANTINO. Mns esprime solidarietà e stigmatizza "la grave...
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

 

 

 

 

 

 

direttore Emilia Condarelli
editore Cult3.0
registrazione Tribunale RC N°8/2013

MultiIce

All News