Condividi

cam02765 14914923_10207392816486139_1624899537_n

cam02763REGGIO CALABRIA – “La presenza odierna dei partiti e movimenti di destra ad Archi solo con i propri responsabili, e senza chiamata alle armi, è servita a chiamare nuovamente alle proprie responsabilità i rappresentanti locali del governo e delle istituzioni cittadine di fronte al problema dei clandestini a Reggio Calabria.

Ormai sono due anni che i Reggini e gli Italiani assistono ai proclami renziani.

  1. I clandestini non sono un problema per l’Italia.

2015 I clandestini potrebbero diventare un problema per l’Italia.

2016 I clandestini sono un problema per l’Italia.

cam02761Il sindaco copia ed incolla Falcomatà seguendo, pedissequamente, il suo “divin signore” ripete, in modalità monocorde, tutto ciò che Roma enuncia.

Il problema per i Reggini è che sono ridotti alla fame e ne hanno piene le tasche di selfies, di false inaugurazioni, di riinaugurazioni, di future inaugurazioni e di proclami che i vassalli della corte enunciano quotidianamente.

Oggi eravamo ad Archi per rispondere a chi ha accusato gli “arcoti” di non essere scesi in piazza contro la ‘ndrangheta.

Lottare la ‘ndrangheta non è un compito che lo stato può demandare ai cittadini.

Lottare la ‘ndrangheta è un sentimento intimo che ci portiamo dentro e che ognuno esterna come può.

14958297_10207392814166081_193703353_nLa lotta alla ‘ndrangheta la deve fare lo stato e le istituzioni locali.

Poi nelle nostre case è compito di ogni famiglia spiegare il bene o il male.

Nel frattempo con questi panegirici lo stato ed a chi conviene parlare di questo continua a fare le porcate che più ritiene opportuno.

A sirene spiegate i rappresentanti dello stato e del comune hanno tranquillizzato la popolazione reggina che i clandestini da Archi saranno spostati.

Non hanno detto dove. Non hanno detto quando.

cam02772Nel frattempo i clandestini di Archi, ieri, hanno di nuovo sfondato i cancelli della palestra, già abbondantemente vandalizzata, e sono penetrati all’interno.

Ad Archi è stata vandalizzato, secondo quanto riferisce il consigliere Castorina, l’asilo nido, che guarda caso l’amministrazione del massmediologo Falcomatà dava pronto per l’inaugurazione.

Secondo quanto riferisce lo stesso capogruppo del pd i teppisti hanno lasciato una scritta riconducibile a gruppi di estrema destra inglesi.

Peccato che la scuola non è pronta ad essere inaugurata e peccato che quella scritta è coperta da ruggine decennale. Pinocchio stesso davanti a tutto questo si sarebbe avvilito.

enzo_vacalebreHa trovato dei validi competitori nel raccontare le palle”.

ALLEANZA CALABRESE – Enzo Vacalebre

DESTRA POPOLARE – Giuseppe Guarnaccia

FIAMMA TRICOLORE – Antonio Giordano

MAP – Pietro Marra

14872521_10207392815206107_1823670337_n



EMERGENZA IMMIGRAZIONE. Reggio Calabria, “Basta con le menzogne”: sit-in dei movimenti di destra ad Archi ultima modifica: 2016-11-01T16:56:56+00:00 da Redazione Yeslive
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
FOTO. Mediterraneo Festival Corto di Diamante (Gallery 1)
ASPROMONTE. Geoevento conversazione sensibile a più voci sul Parco nazionale d'A...
CITTA' METROPOLITANA. Reggio, il capogruppo di Oltre Giuseppe Sera: "Nomina...
CRONACA. Sequestro di persona, estorsione e rapina: 3 arresti a Polistena. Indag...
MUSICA. All'Università Mediterranea il concerto di Gianni Innocenzi ex Pianista ...
POLITICA. Riunione dei gruppi dirigenti della Piana di Gioia Tauro
SS106. Udicon: "Che la strada della morte non diventi anche arteria dell'ar...
CRONACA. Arresto del pericoloso latitante Marcello Pesce: i dettagli dell'operaz...
OGGI NEL TEMPO. Viene annunciata la costruzione del tunnel tra le sponde della M...
AFORISMI FILOSOFICI. Dolore e felicità nel pensiero di Osho
CRONACA. Reggio Calabria, controlli a tappeto dei carabinieri (VIDEO)
CRONACA. Minaccia ed insulta le forze dell'ordine chiamate dalla ex compagna: ar...
CRONACA. Chiedevano il pizzo per evitare incidenti: 2 arresti
CRONACA. Sorpreso mentre tagliava tronchi in area demaniale sottoposta a vincolo...
CRONACA. Arrestati dai carabinieri, zio e nipote, per detenzione illegale di arm...
DRITTI. Strettamente personale: i cittadini commentano la sentenza che riconosce...
CULTURA. Domenica al castello Aragonese, l'associazione Ritrovarsi nell’Archetip...
SPORT. Fip Calabria: inizia il percorso della rappresentativa calabrese verso il...
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

 

 

 

 

 

 

direttore Emilia Condarelli
editore Cult3.0
registrazione Tribunale RC N°8/2013

MultiIce

All News