Condividi

img-20161013-wa0006REGGIO CALABRIA – È stato molto partecipato l’evento che ha visto in programma la presentazione del percorso di Tangoterapia di Gruppo che si è svolto Mercoledì 12 ottobre presso il Centro clinico di Formazione e Ricerca Dell’Istituto per lo Studio delle Psicoterapie di Reggio Calabria.

Nella sala gremita di pubblico l’equipe composta dal Dott. Giandomenico Chirico, dalla Dott.ssa Nadia Carbone, da Umberto Anoldo, e dalla Dott.ssa Concetta Condello, ha esposto tutti i particolari che illustrano come il percorso verrà espletato nel corso dell’anno e come si intende coniugare gli aspetti tecnici del ballo del Tango con la psicoterapia di gruppo ad approccio breve strategico. img-20161012-wa0001

Il tango è dialogo, è comunicazione immediata fra due corpi; è una danza che si trasforma in un’istanza estetica, diagnostica e terapeutica.

Vista la particolarità di questo ballo nasce quindi la Tangoterapia intesa come una risorsa terapeutica , un percorso di osservazione, esplorazione e sperimentazione delle potenzialità offerte da questa danza al fine di acquisire la consapevolezza di sè nel contatto con l’altro.

La musica del tango e l’assetto di gruppo proposto, attraverso l’approccio della PsicoTangoTerapia, favoriranno così l’analisi e l’esplorazione di elementi quali l’incontro con la propria corporeità e con quella dell’altro, la consapevolezza di sè, la capacità di guidare e affidarsi, il senso dell’abbandono attraverso l’abbraccio.

Gli obiettivi del gruppo di TangoTerapia sono strutturati e suddivisi per fasi specifiche all’interno delle quali l’individuo viene sempre considerato nella sua totalità bio-psico-sociale.

img-20161013-wa0000Durante la prima fase si prevede che la persona, attraverso alcuni esercizi mutuati dal tango, acquisisca una maggiore conoscenza di sé attraverso un lavoro individuale di percezione corporea. Nello specifico, gli obiettivi previsti si strutturano sul potenziamento dell’energia psicofisica, sul miglioramento delle capacità propriocettive, sull’intervento diretto alle rigidità corporee ed emozionali al fine di innescare un cambiamento che favorisca un’espressione più autentica della persona coinvolta.

Tali acquisizioni iniziali vengono in un secondo momento integrate con un lavoro che passa dal livello individuale a quello di coppia e di gruppo. Gli obiettivi da raggiungere nella seconda fase riguardano cosi: l’incremento del senso di autostima ed autoefficacia personale, il riconoscimento di sè e dell’altro come altro da sè, l’aumento della fiducia, la gestione del ruolo personale, l’analisi del conflitto. img-20161013-wa0002

Ogni fase prevede inoltre un lavoro clinico di psicoterapia di gruppo che costituisce la base e la risorsa attraverso cui affrontare le sessioni di tangoterapia; tale approccio è inteso sia come elemento di analisi e contenimento sia come condivisione del processo di crescita esperienziale.

Il tema proposto ha suscitato curiosità e stimolazioni particolari nella platea, che ha interagito direttamente con l’equipe ponendo domande e partecipando attivamente alla presentazione.

Il percorso vedrà il suo inizio Sabato 22 Ottobre 2016.

Per chi volesse ulteriori informazioni può scrivere ai seguenti indirizzi e-mail: giando.chirico@gmai.com oppure nadiacarbone@hotmail.it . E’ anche possibile telefonare al numero 3475839232.

Inoltre, in occasione dell’iniziativa “Ottobre mese del benessere psicologico”, portata avanti da PLP Calabria (Psicologi liberi professionisti), vi sarà un Workshop Esperienziale sulla Tangoterapia Mercoledì 19 Ottobre 2016 alle ore 17:30 presso il Centro clinico di Ricerca e Formazione dell’Istituto per lo Studio delle Psicoterapie di Reggio Calabria, Corso Garibaldi n° 468 (Galleria Zaffino II Piano), condotto dal Dott. Chirico e dalla Dott.ssa Carbone con la partecipazione di Umberto Anoldo e della Dott.ssa Condello. Il workshop verrà suddiviso in due parti: una lezione frontale dove saranno espletate le teorie fondanti la disciplina della Tangoterapia ed una prettamente esperienziale dove si avrà la possibilità di vivere direttamente l’applicazione pratica di tali teorie.

 



DANZA E PSICHE. Presentato a Reggio Calabria il percorso “Tangoterapia di gruppo” ultima modifica: 2016-10-17T06:50:43+00:00 da Redazione Yeslive
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
SCUOLA. Al via il servizio di assistenza scolastica per i bambini disabili delle...
WEB. Confcommercio Cosenza premiata per l'Innovazione di Sistema 2016
MUSICA. Notte battente alle selezioni del Premio Mia Martini Etnosong. Si può vo...
CRONACA. Focus 'ndrangheta: le immagini dei controlli di Polizia nel territorio ...
TV. Strettamente personale ai concerti di Eliana Cargnelutti e X-Jam al Tropea B...
CRONACA. Carabinieri, un arresto a Seminara ed uno ad Archi
PARCO ASPROMONTE. Corso per abilitazione di unità cinofile per monitoraggio Becc...
SIRACUSA. Catturato da carabinieri ricercato calabrese: in manette Vincenzo Alva...
CULTURA. I diritti fondamentali dell’uomo: i principi costituzionali e il ruolo ...
POSTE. Il 4 novembre sciopero generale. Domani conferenza stampa dei sindacati r...
STRETTAMENTE PERSONALE. Focus sull'ospitalità turistica calabrese dal resort Roc...
REGIONE. Calabria, potenziamento dei percorsi di istruzione e formazione tecnico...
CRONACA. Trovati in possesso di 3 chili di marijuana, arrestati dai Carabinieri ...
OGGI NEL TEMPO. Atterra la capsula spaziale Stardust portando frammenti e moleco...
'NDRANGHETA. Arrestato dai carabinieri il pericoloso latitante, Antonino Pesce
CRONACA. Focus 'ndrangheta: incrementate le attività di contrasto alla criminali...
CRONACA. Arrestato a Napoli 29enne bulgaro ricercato per omicidio (VIDEO)
LEGAL WEB. Finalmente varata la legge sul cyberbullismo
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

 

 

 

 

 

 

direttore Emilia Condarelli
editore Cult3.0
registrazione Tribunale RC N°8/2013

MultiIce

All News