Condividi

REGGIO CALABRIA – L’Associazione Culturale Ritrovarsi nell’Archetipo, è lieta di invitarVi alla presentazione del catalogo della mostra «Archetipo Tracce Mediterranee», patrocinata dal Comune di Reggio Calabria, che si terrà domenica 14 maggio 2017, alle ore 17.30 presso il Castello Aragonese, Reggio Calabria.

La mostra «Archetipo Tracce Mediterranee» , collettiva d’arte contemporanea a cura della prof.ssa Piera Angela Cutrì De Maio, Presidente dell’Associazione «Ritrovarsi nell’Archetipo», che offre in esposizione opere di 12 artisti di elevato profilo, provenienti prevalentemente dal nostro territorio.

Gli artisti si identificano in un progetto artistico-culturale programmato dall’Associazione Culturale Ritrovarsi nell’Archetipo per valorizzare il nostro territorio e le nostre radici artistico-culturali.

Questa concentrazione e fusione armoniosa di forme, nell’esposizione stessa, diventa una poesia di colori, di forme e di tecniche diverse.

Tutto diventa armonia e concentrazione di elementi naturali che ci circondano e ci nutrono, dandoci gioia ed energia.

La mostra collettiva, curata da Piera Angela Cutrì De Maio, è stata realizzata in collaborazione con il gruppo degli artisti appartenenti alla stessa Associazione: Fabrizio Atteritano, Xante Battaglia, Piera Angela Cutrì De Maio, Mimma Galluso, Domenico Ghin, Rosario La Seta, Alfredo Macrì, Séraphin Magnoli, Angela Mauro, Paola Militano, Antonio Ravese, Giuliano Zucco, Domenico Centenari.

Agli artisti più famosi sono stati affiancati dei giovani alunni del Liceo Artistico «Vincenzo Gerace» di Cittanova, Paolo Asciutto e Luigi Cipri per offrire un’opportunità a dei giovani talenti.

Il programma si svolgerà seguendo il seguente percorso: ore 17.30: saluti e apertura lavori prof.ssa Piera Angela Cutrì De Maio, Presidente dell’Associazione Culturale «Ritrovarsi nell’Archetipo» ore 17.45: la prof.ssa Battistina Polillo consegnerà il catalogo al M° Rosario La Seta e al prof. Giuliano Zucco.

Successivamente, per disposizione del Presidente, si procederà con le consegne agli artisti presenti.

Seguirà la Presentazione degli artisti e l’intervista da parte della giornalista Emilia Condarelli.

L’evento si concluderà con la consegna delle pregiate spille in oro create dal Maestro orafo Séraphin Magnoli, vicepresidente dell’Associazione Ritrovarsi nell’Archetipo.



CULTURA. Domenica al castello Aragonese, l’associazione Ritrovarsi nell’Archetipo presenterà il catalogo della mostra “Archetipo Tracce Mediterranee” ultima modifica: 2017-05-13T16:37:27+00:00 da Redazione Yeslive
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
PREVENZIONE TUMORI. Il Duomo di Milano si tinge di rosa
MUSICA. Notte Battente in concerto a S. Donato di Ninea
TURISMO. Corigliano Calabro, confermati tre nuovi approdi nel 2017
SALUTE. “Camminare è Vivere”: a Roccella giornata di prevenzione dell’Obesità
CELEBRAZIONI. Una messa in ricordo delle vittime a Crotone nel ventennale dell'a...
VIGILI DEL FUOCO. Gimigliano, addestramento del nucleo speleo alpino fluviale
CASA. Crea una magica atmosfera con la zucca di Halloween
EDUCAZIONE AMBIENTALE. Corigliano, Ecoschools edizione 2015-2016: premiate tre s...
CRONACA. Trovato in possesso di eroina, tratto in arresto dai Carabinieri
APPUNTAMENTI. Reggio, sabato a Salice la "Tombolata festosa" dell'asso...
REGIONE. Giornata informativa organizzata dall'Assessore alle Infrastrutture Mus...
REGIONE. Il dipartimento Lavori pubblici della regione interviene sulla querell...
MENSE SCOLASTICHE. Comune Reggio, Sul auspica rapida chiusura procedure per ripr...
CRONACA. In possesso di gr. 35 di cocaina, arrestato dai carabinieri
PETIZIONE. Salvare l'Istituto per gli studi filosofici e restituire una sede all...
AFORISMI FILOSOFICI. Il sano egoismo della vita e i sogni per Oscar Wilde
CITTA'. Comune: audita in commissione "Controllo e garanzia" l'assesso...
EVENTI. Calabria in festa: successo per la III edizione a Chivasso
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

 

 

 

 

 

 

direttore Emilia Condarelli
editore Cult3.0
registrazione Tribunale RC N°8/2013

MultiIce

All News