Condividi

LUZZI – Si accendono i motori della ventunesima edizione della Luzzi-Sambucina, la classica cronoscalata montana che trasforma il paesino alle porte di Cosenza in un grande paddock all’aperto.

La gara, che si disputerà nel weekend tra il 28 e il 30 ottobre, è valida per il Trofeo Italiano Velocità Montagna, serie cadetta ACI Sport.

La manifestazione sportiva è organizzata dalla Scuderia Cosenza corse del presidente Sergio Perri in collaborazione con l’Amministrazione comunale, le forze sportive locali e l’ACI di Catanzaro.

Ieri si sono concluse le iscrizioni dei piloti che faranno parte di questa splendida manifestazione, che come ogni anno richiamerà numerosi sportivi e appassionati dell’automobilismo in salita nel caratteristico borgo calabrese.

Venerdì 28 ottobre, a partire dalle 15:00, inizieranno le verifiche tecniche e sportive che precedono la due giorni di gara. Sabato 29 a partire dalle 9:30 verrà dato il segnale di start della prima manche delle prove di ricognizione che serviranno ai piloti per prendere confidenza con il tracciato e ottimizzare al meglio le regolazioni alle vetture e le strategie di gara in vista del giorno successivo. Domenica infatti, sempre a partire dalle 9:30, il direttore di gara darà luce verde ai piloti per la prima delle due salite della XXI Luzzi Sambucina.

Il tracciato di 6,150 km, si estende dall’abitato di Luzzi fino a raggiungere la caratteristica abbazia cistercense di Sambucina.

Oltre alla validità del Trofeo Italiano Velocità Montagna, quest’anno la gara è intitolata alla memoria del compianto Domenico Scola senior, il grande e don Mimì, veterano delle cronoscalate da poco scomparso dopo un’intera vita dedicata alla passione per le quattro ruote. A raccogliere la sua eredità il nipote, il giovanissimo Domenico jr., che a Luzzi ha vinto le ultime quattro edizioni.



CRONOSCALATA. Sabato e domenica la XXI Luzzi-Sambucina ultima modifica: 2016-10-26T13:16:37+00:00 da Redazione Yeslive
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
DRINK. La tradizione reggina firmata "Romanella" conquista il "Sa...
FOTO. Protagonisti e personaggi del Tropea Blues Festival (Gallery 1)
CULTURA. Interventi sul congresso della Fandazione Giorgio Pardi a Milano
LEGALITA'. La Calabria dice no alla violenza sulle donne: oggi la II puntata del...
OGGI NEL TEMPO. Cristoforo Colombo raggiunge Cuba
TELEVISIONE. Il sindaco Falcomatà ricorda Luciano Rispoli "giornalista cort...
REFERENDUM. Irto a Molochio: "Se vince il sì i costi della politica diminui...
SANITA'. Cardiochirurgia, Laganà (AN): “E’ proprio vero.. non c’e’ peggior sordo...
CRONACA. Arrestato dai carabinieri di Cittanova, per violenza sessuale, 33enne r...
AFORISMI FILOSOFICI. Oscar Wilde e la felicità
CITTA' METROPOLITANA. Il vicesindaco Mauro: "Protocollo Anac da estendere a...
TRASPORTI. Tavolo tecnico per migliorare le condizioni del traffico veicolare ne...
SCUOLA. Educazione sentimentale: la Fidapa Reggio Calabria con gli studenti dell...
OGGI NEL TEMPO. Disastro nucleare, esplode la centrale di Chernobyl
STRETTAMENTE PERSONALE. A conclusione del Campionato italiano di dama internazio...
SCUOLA. L'assessore Anna Nucera: "Nuovo piano scuole è investimento per il ...
SPORT E SALUTE. Prevenzione diabete: il campo Coni di Reggio Calabria ospita man...
STRETTAMENTE PERSONALE. Partenza rap dal Pepy's Beach con Gionny Scandal per il ...
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

 

 

 

 

 

 

direttore Emilia Condarelli
editore Cult3.0
registrazione Tribunale RC N°8/2013

MultiIce

All News