Condividi

carabCAMPO CALABRO – I Carabinieri della locale Stazione hanno deferito in stato di libertà alla competente A.G. per reato di truffa:

  • S.,  di anni 40 da Napoli, già nota alle FF.OO..

La prevenuta, a seguito denuncia sporta da S. F. P., di anni 45 del luogo, ed all’esito specifica attività investigativa condotta dai Carabinieri, è ritenuta responsabile di aver pubblicato su sito internet un’inserzione relativa alla vendita di un elettrodomestico e dopo il versamento della somma richiesta, la denunciata, non spediva alla vittima la merce acquistata.



CRONACA. Truffa web: una donna napoletana denunciata a Campo Calabro ultima modifica: 2016-11-08T10:52:07+00:00 da Redazione Yeslive
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
METEO. Bollettino nazionale - Mercoledì 5 ottobre
ASPROMONTE. Geoevento conversazione sensibile a più voci sul Parco nazionale d'A...
LEGALITA'. La Calabria dice no alla violenza sulle donne: oggi la II puntata del...
EMERGENZA IMMIGRAZIONE. A Saracena servono cibi a lunga conservanzione per i mi...
STRATEGIA URBANA. Al via percorso di definizione integrata degli interventi: Ol...
CREAZIONI SARTORIALI. Dal Manichino d’oro al mondo: una storia di talento made i...
POLITICA. Falcomatà: "Finanziamento per la nuova metropolitana sarà impuls...
AEROPORTO DELLO STRETTO. Il presidente Oliverio scrive a Delrio per la decision...
OGGI NEL TEMPO. Si inaugura il quartier generale della Difesa degli Stati Uniti,...
OGGI NEL TEMPO. Inaugarata la diga di Assuan sul fiume Nilo
REGIONE. Giornata informativa organizzata dall'Assessore alle Infrastrutture Mus...
OGGI NEL TEMPO. Loris Stecca diventa campione del mondo di pugilato nella catego...
SCUOLA. Il Camper della legalità, della Polizia di Stato, fa tappa nelle scuole ...
OGGI NEL TEMPO. Ultimo giorno di validità della valuta nazionale, la lira
CRONACA. Operazione antidroga dei carabinieri, 2 arresti (VIDEO)
STRETTAMENTE PERSONALE. A conclusione del Campionato italiano di dama internazio...
OMOFOBIA. A voi cosa importa se noi ci amiamo? #amiamocitutti
EVENTI. Al castello Aragonese in mostra le Tracce mediterranee dell'associazione...
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

 

 

 

 

 

 

direttore Emilia Condarelli
editore Cult3.0
registrazione Tribunale RC N°8/2013

MultiIce

All News