Translate
ArabicEnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish




DAY BY DAY
aprile: 2017
L M M G V S D
« Mar    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Cosmoplant




Condividi
gdfL’AQUILA – I finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza hanno arrestato M.P. di anni 65 e la moglie  B.G. di anni 64, per essersi
impossessati di circa 2 milioni di euro, di proprietà di anziani ospiti di una casa di riposo da loro gestita a Fontecchio (AQ), tutti con gravi problemi cognitivi e psichici.
I provvedimenti sono stati emessi dalla Dott.ssa Guendalina Buccella, GIP del Tribunale di L’Aquila, su richiesta della Dott.ssa Roberta D’Avolio, Sostituto Procuratore presso la locale Procura.
Gli approfondimenti hanno permesso di rilevare che gli anziani soffrissero di gravi infermità psichiche, quali la schizofrenia o il morbo di Parkinson, disturbi che li rendevano non in grado di intendere e di volere e di comprendere da quali bieche motivazioni fosse in realtà mosso quello che gli indifesi ed inermi raggirati credevano essere il loro “custode”.
M.P., infatti, accertata la condizione di infermità psichica degli anziani ospiti, la consistenza dei loro patrimoni e l’assenza di prossimi congiunti in grado di vigilare e tutelarli approfittando della loro condizione di inferiorità psicologica, li induceva al compimento di atti aventi effetti giuridici e
patrimoniali per loro pregiudizievoli, allo scopo di appropriarsene illecitamente.
Le indagini hanno inoltre permesso di appurare che tutto il denaro di proprietà delle povere vittime veniva fatto confluire su distinti conti correnti, cointestati ad M.P., che lo utilizzava investendo lo in azioni e polizze assicurative o destinandolo a pagamenti nell’interesse proprio, del coniuge o della comune attività imprenditoriale.
E’ stato infatti accertato come le povere vittime abbiano finito peraltro per finanziare, a loro insaputa, la gestione della casa di riposo: la moglie B.G., ben consapevole della provenienza delittuosa delle ingenti somme, ne ha di fatto utilizzato una cospicua parte per corrispondere compensi a professionisti e per pagare oneri previdenziali, ma anche per realizzare un impianto fotovoltaico ad uso della struttura, per rinnovarne gli infissi e per dotarla di una nuova cucina industriale.
Le vittime sono poi tutte decedute e gli inquirenti, al fine di verificare l’esistenza di eredi legittimi, hanno scavato nel loro passato: solo in un caso,
grazie alla consultazione di registri anagrafici risalenti alla fine dell’800, sono stati rinvenuti alcuni lontani parenti, oggi residenti in Sud America.
Anche per il loro ristoro, l’Autorità Giudiziaria procedente ha disposto il sequestro delle somme illecitamente ottenute.
La prevenzione delle gravi distorsioni nell’economia legale, dell’alterazione delle condizioni di concorrenza, della lesione del corretto funzionamento dei mercati e dei regolari meccanismi di allocazione delle risorse, ma anche la protezione dei diritti delle persone più deboli, sono gli obiettivi della Guardia di Finanza, polizia economico finanziaria e sociale.


CRONACA. Derubavano anziani con problemi psichici: la Gdf arresta i proprietari di una casa di riposo a L’Aquila (VIDEO) ultima modifica: 2016-10-18T17:42:09+00:00 da Redazione Yeslive
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
PREVENZIONE TUMORI. A Milano un flash mob musicale
LE RICETTE DI NONNA CHICA. Dolci di Halloween: la torta di zucca
POLITICA. Maria Fedele nominata coordinatrice dei giovani di Idea Calabria per l...
PERSONAGGI. La storia della mistica Natuzza Evolo di Paravati
AEROPORTO DELLO STRETTO. La Provincia stanzia altro 696mila euro per l'esercizio...
"Wall of Dolls - il Muro di Bambole'' diventa documentario e progetto itine...
REFERENDUM. La prefettura di Reggio Calabria rende note le modalità di voto per ...
AEROPORTO. Convocato Consiglio comunale in seduta straordinaria e urgente
CRONACA. Operazione dei Carabinieri nella piana di Gioia Tauro: 33 fermi (VIDEO)
CRONACA. Continuano i controlli dei carabinieri: un arresto
STRETTAMENTE PERSONALE. Sanremo, ma quanto ci costi?
SANITA'. Ridotte a 3 la basi di elisoccorso, saltano Crotone e Vibo Valentia
CULTURA. 71 anni fa le donne conquistavano il diritto al voto. All'Archivio di S...
MAFIE. Calabria, il presidente Mattarella a Locri per la XXII Giornata della mem...
CRONACA. Droga: in auto 500 gr di marjuana, arrestato 20enne (VIDEO)
AEROPORTO. Comitato pro-Aeroporto dello Stretto: venerdì 17 tutti in piazza per ...
CRONACA. Convocata riunione in prefettura per analizzare le scritte offensive ri...
OGGI NEL TEMPO. Disastro nucleare, esplode la centrale di Chernobyl
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

 

 

 

 

 

 

direttore Emilia Condarelli
editore Cult3.0
registrazione Tribunale RC N°8/2013

Roberto Pronto Casa

MultiIce




All News