Translate
ArabicEnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish




DAY BY DAY
febbraio: 2017
L M M G V S D
« Gen    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728  
Cosmoplant




REGGIO CALABRIA – Il super-latitante PELLE Antonio è il capo dello schieramento criminale ritenuto responsabile della cosiddetta Strage di Natale, avvenuto nel 2006, dove trovò la morte anche Maria STRANGIO.

Detta strage si inquadra nel più ampio contesto della faida che, ormai dal 1991, insanguina San Luca e che ha visto contrapporsi le cosche VOTTARI “Frunzu“, PELLE “Vancheddu“, ROMEO “Stacchi” da un lato, e STRANGIO “Janchi” e MRTA “Versu“, dall’altro.

Lo scontro è culminato nella strage di Duisburg, in Gemania, il giorno di ferragosto del 2007 in cui furono uccisi sei presunti affiliati della cosca PELLE-VOTTARI.

Il PELLE si era reso latitante nell’Aprile del 2011, quando si rese irreperibile scappando dall’Ospedale di Locri ove era stato ricoverato d’urgenza in regime di arresti domiciliari.



CRONACA. Arrestato il super latitante Antonio Pelle ultima modifica: 2016-10-05T09:33:20+00:00 da Redazione Yeslive
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
TV. Al via la seconda stagione di Strettamente personale il talk show condotto d...
LA LETTERA. Cambio del medico curante: "Dante, l’Inferno, San Giovanni e l’...
SCUOLA. Locri, al liceo Mazzini le storie positive della Calabria che resiste
COMUNI. Cirò (KR), convocato Consiglio straordinario
CELEBRAZIONI. Grande pellegrinaggio a Paravati per il VII anniversario della mor...
VECCHIE GLORIE. La seconda puntata del programma di yeslive.it condotto da Maril...
CRONACA. Caso di stalking a Siderno: ingiurie e molestie all'ex moglie
STRETTAMENTE PERSONALE. Natale goloso con il soffice panettone e il torrone arti...
APPUNTAMENTI. Reggio, “Bioetica e cure palliative": giovedì un convegno del...
AEROPORTO. Il commento dei cittadini in piazza per gli scali di Reggio e Crotone...
REGGIO CALABRIA. Ripartiti i lavori per riqualificazione Monastero della Visitaz...
CRONACA. Arrestato 59enne dai carabinieri di Sinopoli per lesioni personali aggr...
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

direttore Emilia Condarelli
editore Cult3.0
registrazione Tribunale RC N°8/2013

Roberto Pronto Casa

MultiIce




All News