Translate
ArabicEnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish




DAY BY DAY
febbraio: 2017
L M M G V S D
« Gen    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728  
Cosmoplant




gianfranco_cordidi GIANFRANCO CORDI’* – 

Siamo arrivati in autunno e la nostra città ha come sempre, davanti a sé, un percorso fatto di problemi da risolvere e di prospettive da veder realizzate.

Certo il fatto politico è di primaria importanza. E siamo tutti li a dire bene o a dire male dell’amministrazione comunale. Poi c’è il fatto sociale e siamo tutti li a lamentarci dei servizi che non ci sono o delle strade piene di buche oppure degli asili che non sono adeguatamente serviti dai mezzi pubblici.

E poi c’è l’annosa questione culturale: l’offerta che la nostra città ancora non offre, il poco che offre e le tante cose che, in questo campo, si potrebbero fare. Una serie di questioni tutte irrisolte dunque che ci aspettano al varco di quest’autunno. Nel quale entriamo con la coscienza che la nostra città, comunque, di progressi rispetto al passato ne ha compiuti. piazza_castello_rc

Abbiamo recuperato Piazza Duomo ad esempio; abbiamo recuperato il Lungomare di Gallico; abbiamo recuperato l’agibilità del Castello Aragonese; abbiamo recuperato anche la fruibilità del Museo Archeologico.

Molte molte cose si potrebbero ancora fare e molte ne hanno in cantiere i nostri amministratori. La città, in questo momento, pullula anche di eventi: il concerto di Emma Marrone, quello di Alessandra Amoroso a fine mese.

Ha riaperto i battenti Spazioteatro; sta per riaprire il Teatro Calabria…

E l’annosa questione delle società miste; la questione dell’acqua che in alcuni quartieri non arriva; il problema della disoccupazione; il problema dei trasporti pubblici. Insomma noi non siamo solamente problemi; siamo anche risposte alle domande: siamo anche ricchezza di risorse da impiegare e da saper sfruttare. Se puntiamo tutta la nostra attenzione sulle risorse al posto di pensare sempre al solito coacervo dei numerosissimi problemi che in quest’autunno ancora ci si parano davanti forse potremo veramente fare un salto in avanti.

Non più disoccupazione e acqua che non arriva ma Bronzi di Riace e ricchezze del patrimonio culinario (bergamotto, olio, vino ecc). Questa è la sfida!

(*Docente e filosofo)



CITTA’. Reggio Calabria: “Basta lagnarsi è tempo di fare un salto di qualità” ultima modifica: 2016-10-04T15:35:06+00:00 da Redazione Yeslive
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
CONVEGNO. “Conversione del cuore, penitenza evangelica, opere di misericordia”
RICETTE. Pasta alla gricia
CRONACA. Le fasi dell'arresto del boss di San Luca, Antonio Pelle (VIDEO)
TV. Tropea: i protagonisti della puntata di Strettamente personale sulla ricezio...
LA DENUNCIA. Udicon: "E' viva, ma per l'Inps risulta defunta", la sing...
CRONACA. Forza il posto di blocco dei Carabinieri e provoca un incidente, arrest...
FORMAZIONE. "Contabilità e principi per i controlli del revisore dei conti ...
CRONACA. Arrestato dai carabinieri di Cittanova, per violenza sessuale, 33enne r...
OGGI NEL TEMPO. Si chiude l'accesso alla torre di Pisa per iniziare i lavori di ...
STRETTAMENTE PERSONALE. La Calabria vuole volare: le voci della protesta in Pref...
AFORISMI FILOSOFICI. La celebrità secondo Cicerone
AEROPORTO DELLO STRETTO. Conferenza stampa, domani, conferenza stampa delò Movim...
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

direttore Emilia Condarelli
editore Cult3.0
registrazione Tribunale RC N°8/2013

Roberto Pronto Casa

MultiIce




All News