Translate
ArabicEnglishFrenchGermanItalianJapanesePortugueseRussianSpanish




DAY BY DAY
aprile: 2017
L M M G V S D
« Mar    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
Cosmoplant




Condividi

FOLIGNO – Al secondo tentativo, la prima vittoria in Uefa Futsal Cup del Real Rieti è arrivata. Al PalaPaternesi di Foligno, nella seconda giornata del Gruppo 5 del Main Round, gli amarantocelesti superano 7-3 i bosniaci del Centar Sarajevo, già aritmeticamente eliminati dopo due giornate. Doppiette di Saul e Pedro Toro, a segno anche Vieira, Halimi e Brizzi. Il Rieti è artefice del proprio destino: sabato, alle ore 21, contro lo Sporting Lisbona già qualificato (diretta tv su Sportitalia) basterà un punto per accedere all’Elite Round. In caso di sconfitta, entrerebbe in gioco la differenza reti, qualora l’Halle-Gooik (oggi ko 5-1 con lo Sporting) batta il Centar nella sfida in programma alle 18. Al momento, il Rieti è avanti +4 nella differenza reti, contro il -4 della squadra di Bellarte. 
Il primo pericolo per la porta bosniaca è un destro al volo di Vieira che scheggia la traversa. Dall’altra parte, sinistro di Jelic deviato in corner da Micoli. Al 2’04’’, Real in vantaggio: bella combinazione tra Jeffe, Brizzi e Vieira, che da due passi insacca realizzando il secondo gol in due partite. Subito dopo, occasione per la squadra di Lokmer, ma da due passi Sipovic calcia alto. Al 3’54’’, raddoppio dgli amarantocelesti: Saul chiede la sponda di Brizzi e fa 2-0. Sembra tutto facile per il Real, ma così non è: il Centar prima accorcia le distanze con un gol bellissimo di Jelic (sinistro all’incrocio dei pali), poi trova addirittura il pareggio con una spizzata di testa di Jusic, su cui Micoli non è esente da colpe. Il Centar rischia anche di andare in vantaggio, ma Micoli si riscatta su Radmilovic. Gli ultimi 5’38’’ si giocano con entrambe le squadre a cinque falli: Brizzi sfiora il 3-2 ma colpisce il palo con una rasoiata di sinistro, passano pochi secondi e Micoli respinge su Radmilovic lanciato solo verso la porta. A 1’15’’ dal riposo, gli arbitri sanzionano il sesto fallo al Centar (intervento di Radmilovic su Brizzi), ma l’ex Cogianco calcia a lato. Nell’occasione, allontanato il tecnico bosniaco Lokmer. A 35 secondi dalla sirena, altro tiro libero, stavolta per il club di Sarajevo: stesso esito di quello precedente, Radmilovic non trova la porta. 
Nella ripresa, il Rieti gioca in costante proiezione offensiva e trova il gol del nuovo vantaggio con un sinistro sotto la traversa di Pedro Toro: il 3-2 dura però solo otto secondi perché Sipovic di testa infila ancora Micoli. Il Real Rieti non ci sta, si getta subito in avanti ritornando a +1 con un rasoterra di Halimi. La squadra di Patriarca resta in attacco, consapevole di quanto la differenza reti possa essere decisiva in questo momento: all’11’15’’, palo di Rafinha. Poco più di un minuto più tardi, il quinto gol arriva, ancora con Pedro Toro. Negli ultimi 5’30’’, Centar con il portiere di movimento (Mulahmetovic), ma la mossa non è azzeccata, tanto che Saul ci mette 8 secondi per portare a sei i gol del Real. Che diventano sette con il sinistro potente e centrale di Luizinho Brizzi. Si torna in campo sabato: il Rieti è vicino alla meta, ma non può distrarsi. 



CALCIO A 5. Prima vittoria per il Real Rieti nel Main round 7 gol al Centar Sarajevo ultima modifica: 2016-10-13T23:27:24+00:00 da Redazione Yeslive
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
CASO MARO'. Il commento di Piero Sansonetti
CRONACA. In manette il superlatitante di San Luca, Antonio Pelle
POLITICA. "Il sindaco va giudicat per l'azione di governo e non per il tagl...
EVENTI. Musica è Scuola inaugura a Reggio Calabria: nel Foyer del Cilea il works...
COMUNI. Reggio Calabria, approvato il regolamento per il Consiglio dei ragazzi
EVENTI. "Oltre Roma": la mostra e il libro d’artista che raccontano l...
STRETTAMENTE PERSONALE. Bocciata la A3 Salerno-Reggio Calabria dagli automobilis...
STRETTAMENTE PERSONALE. Festa nazionale dello Stocco: percorsi espositivi alla v...
OGGI NEL TEMPO. Debutta nelle sale cinematografiche italiane il film colossal Ti...
'NDRANGHETA. Gdf Calabria, operazione in corso: 35 fermi e 54 aziende sequestrat...
TRASPORTI. Il presidente Oliverio ha inaugurato il cantiere della nuova Metropol...
CRONACA. Locride, controlli dei carabinieri: un arresto
OGGI NEL TEMPO. Muore l'imperatore britannico Giorgio VI
STRETTAMENTE PERSONALE. Città metropolitana: il passaggio di consegne in Prefett...
OGGI NEL TEMPO. Gran parte del teatro San Carlo di Napoli viene distrutto dalle ...
CITTA'. L'Universita' Mediterranea e l'Avis sostengono l'iniziativa "Giorna...
CRONACA. Freddato con 2 colpi di pistola, Francesco Filippone, avvocato penalist...
CRONACA. Operazione antidroga dei carabinieri, 2 arresti (VIDEO)
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

 

 

 

 

 

 

direttore Emilia Condarelli
editore Cult3.0
registrazione Tribunale RC N°8/2013

Roberto Pronto Casa

MultiIce




All News