Condividi

dscn5336Grande successo per la prima fase del progetto ambientale e culturale “Sentieri d’Aspromonte” ideato dall’associazione culturale arte e spettacolo “Calabria dietro le quinte” con il contributo dell’Ente Parco Nazionale d’Aspromonte.

Il progetto ha avuto inizio lo scorso 20 settembre presso l’istituto comprensivo “O. Lazzarino” di Santo Stefano in Aspromonte e l’1 ottobre presso piazza Municipio a Roghudi con l’iniziativa ludico-didattica “Creativamente Parco” che ha coinvolto oltre cinquanta bambini del territorio tra i 6 e i 10 anni.

Un originale percorso ricreativo per far conoscere ai più giovani le numerose specie faunistiche presenti nei territori del Parco Nazionale dell’Aspromonte attraverso la lettura di fiabe, giochi ed eco-laboratori con l’utilizzo di materiali di riciclo finalizzati allo sviluppo della manualità, della creatività e della fantasia. Così, a partire dal tema “gli animali del bosco” i bambini hanno trasformato carta e cartone riciclati in simpatici scoiattoli e ricci colorati, messi in mostra a conclusione dell’iniziativa.

Soddisfatti dell’iniziativa il sindaco del Comune di Santo Stefano in Aspromonte Francesco Malara che ha evidenziato come “tali iniziative s’integrano efficacemente con il percorso intrapreso dall’Ente Parco per la tutela e la valorizzazione delle risorse ambientali e culturali dell’Aspromonte” e il sindaco di Roghudi Pierpaolo Zavettieri ritenendo che: “lo sviluppo culturale e sociale della città metropolitana rappresenta un importante percorso condiviso tra istituzioni e associazioni che deve maturare anche attraverso queste iniziative”.

Un pensiero pienamente condiviso dal Presidente Giuseppe Mazzacuva: “il progetto giunto al terzo anno, ha coinvolto ampiamente diversi comuni del Parco attraverso iniziative integrate di tipo ambientale e culturale. In particolare, gli eco-laboratori, anche quest’anno, sono stati molto apprezzati, in quanto strumento d’integrazione sociale, di sensibilizzazione ambientale e promozione delle risorse del territorio. L’iniziativa “Creativamente Parco” costituisce un innovativo metodo didattico per far conoscere ai bambini il complesso ecosistema del parco dell’Aspromonte e delle buone pratiche ecologiche da assumere per la fruizione di questi luoghi, rispettando la natura ed evitando d’inquinare l’ambiente con i rifiuti”.

Gli eco-laboratori “Creativamente Parco” sono stati realizzati con il patrocinio dell’Ente Parco Nazionale d’Aspromonte, del Comune di Santo Stefano in Aspromonte, del comune di Roghudi e la collaborazione dell’associazione L’Elefante e della Pro loco di Roghudi.

Il progetto ”Sentieri d’Aspromonte” proseguirà nel mese di novembre con una mostra fotografica sulle singolarità paesaggistiche e antropiche dei centri aspromontani, che verrà allestita nella città di Reggio Calabria.

 



AMBIENTE. Partiti da Roghudi e Santo Stefano gli eco-laboratori “Creativamente Parco” ultima modifica: 2016-10-04T10:11:29+00:00 da Redazione Yeslive
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
PARCO D'ASPROMONTE. Bando per incentivare turismo scolastico e sociale
RISPARMIO. Maxistore Roberto Pronto Casa: saldi dall'arredamento all'abbigliamen...
SPORT. A Catanzaro la premiazione dei campionati studenteschi
CRONACA. Bagnara, uccide volatile specie protetta denunciato
AGRICOLTURA. San Roberto (RC), il 26 ottobre incontro sul Piano di sviluppo rura...
CRONACA. Ricettazione ed evasione: un arresto per espiazione pena a Reggio Calab...
LAVORO. Michelangelo Tripodi (Pci): "Solidarietà ai lavoratori del Consorzi...
ARTE SARTORIALE. Grande successo a Cerisano. Daniela Farina vince le selezioni p...
OGGI NEL TEMPO. Stroncato da un infarto, scompare Clark Gable
MARRELLI HOSPITAL. Reggio, il presidente della Provincia: "Curarsi a casa p...
IMMIGRAZIONE. Centri di identificazione ed espulsione: Azione identitaria Calabr...
OGGI NEL TEMPO. Muore per un tragico incidente stradale Fred Buscaglione
CRONACA. Furto di gas e danneggiamento alla rete di distribuzione: 4 arresti
CITTA'. Giunta comunale: approvato il progetto esecutivo del "Giardino aspr...
CRONACA. Estorcono denaro ad invalido ed al fratello, arrestati dalla polizia
CRONACA. Preso con una valigia colma di marijuana: arrestato dai carabinieri
CRONACA. Operazione "Car crash": scoperti falsi sinistri e polizze con...
'NDRANGHETA. Operazione “Recherche”. Fra gli arrestati anche il figlio del lati...
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

 

 

 

 

 

 

direttore Emilia Condarelli
editore Cult3.0
registrazione Tribunale RC N°8/2013

MultiIce

All News