Condividi

REGGIO CALABRIA – «Desta sgomento e preoccupazione la vile e violenta aggressione di cui è stato vittima, la scorsa notte, Don Giorgio Costantino nei pressi della canonica della chiesa si Santa Maria del Divin Soccorso». Lo afferma, in una nota stampa, il consigliere comunale, delegato alle Feste mariane, Nicola Paris. «Siamo tutti in apprensione per Don Giorgio e preghiamo per una sua pronta guarigione».



AGGRESSIONE DON COSTANTINO. Nicola Paris: “Solidarietà e preghiere” ultima modifica: 2017-05-24T18:27:34+00:00 da Redazione Yeslive
POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE
SCUOLA. Critico intervento sul potere decisionale dei dirigenti scolastici e i c...
OGGI NEL TEMPO. Il libro Cuore di De Amicis pubblicato il 17 ottobre 1881
CRONACA. Sassi contro le auto: arrestato cittadino rumeno
SANITA'. Novo ospedale di Gioia Tauro, giovedì in prefettura Minniti e Oliverio ...
LEGALITA'. La Calabria dice no alla violenza sulle donne: oggi la II puntata del...
TOPONOMASTICA. Reggio Calabria: sabato un tratto di via XXI Agosto sarà intitola...
STRETTAMENTE PERSONALE. La tradizionale commemorazione dei defunti (VIDEO)
FESTA UNITA'. La prefettura comunica gli appuntamenti celebrativi del 4 novembre...
STRETTAMENTE PERSONALE. Crotone vuole volare: le voci dei cittadini contro la ch...
APPUNTAMENTI. Reggio, sabato a Salice la "Tombolata festosa" dell'asso...
CRONACA. Detenzione d'armi e ricettazione: arrestati padre e figlio di Rosarno
CRONACA. I carabinieri arrestano cittadino rumeno
AFORISMI FILOSOFICI. Il successo per Madre Teresa di Calcutta
CRONACA. Resistenza a pubblico ufficiale, arrestato
OGGI NEL TEMPO. Esplode bomba nel parcheggio del World trade center
CRONACA. Smontavano illecitamente automezzi per rivenderne i pezzi, 2 persone de...
SCUOLA. Conferenza stampa dell'Assessore Roccisano sulla conclusione del progett...
CULTURA. Le Muse chiudono la programmazione invernale dopo 60 manifestazioni all...
Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

 

 

 

 

 

 

direttore Emilia Condarelli
editore Cult3.0
registrazione Tribunale RC N°8/2013

MultiIce

All News